Online: 49
visitatori n° 103549
STUDIO MANZO & SIMONETTI - Consulenza Legale e Condominiale - Studio ci consulenza legale e condominiale. Costituito da professionisti laureati esperti nel settore civile, penale ed amministrativo.
.: Home
.: Contatti
.: News
.: Documenti
.: Chi Siamo
.: Dove siamo
.: Scambio Banner
   NEWS del 10/10/2007
 
>
Proprietario e inquilino
Il PROPRIETARIO E L'INQUILINO E’ assai frequente il caso in cui in un edificio alcuni locali siano condotti in locazione, ovvero non direttamente utilizzati dal proprietario ma affittati a terzi. In questo caso è necessario specificare quali responsabilità abbiano rispettivamente il proprietario e l’affittuario. Innanzitutto, si ricorda che il regolamento di condominio deve essere rispettato da tutti coloro che vivono nello stabile, inquilino compreso; qualora quest’ultimo non si adegui alle disposizioni previste, l’amministratore ha il diritto di procedere giudizialmente nei suoi confronti al fine di ottenere l’osservanza delle norme che regolamentano il condominio. Da ciò, però, non consegue che il condominio-locatore sia esente da responsabilità: è infatti lui stesso a dover rispondere primariamente quale soggetto obbligato al rispetto delle prescrizioni condominiali. E’, quindi, il proprietario che deve “vigilare” sul comportamento del proprio inquilino in relazione al godimento dei beni e dei servizi comuni. In conclusione, il condomino-locatore è responsabile nei confronti degli altri proprietari non solo per le proprie violazioni ma anche per quelle poste in essere dal suo affittuario. Tuttavia, qualora l’inquilino violi reiteratamente le regole condominiali, il proprietario ha il diritto di risolvere il contratto di locazione; se, infatti, quest’ultimo non interviene per porre fine all’inadempimento del proprio affittuario, il suo comportamento potrebbe essere interpretato come tacita accettazione delle violazioni stesse: da ciò deriva la sua diretta responsabilità. Spetta, quindi, al locatore-condomino adoperarsi per salvaguardare i diritti degli altri condomini, fatta eccezione ovviamente per la sua possibilità di rivalsa verso il proprio conduttore. Da quanto sopra esposto, ne consegue che il proprietario è il principale responsabile delle disposizioni condominiali nei confronti della collettività, ciò però non esclude che anche l’inquilino debba rispondere delle violazioni da lui poste in essere.
 << Torna indietro 
Multimediaservice - Marketing e Servizi Integrati
STUDIO MANZO & SIMONETTI - Consulenza Legale e Condominiale
Si riceve in Formia: Lunedì-Mercoledì-Venerdì dalle 17.00 alle 19.00
in 1° Traversa Colagrosso n° 10 Scala A int. 1 - tel. 0771.267017 - fax 0771.322114
Indirizzo Postale Formia: Casella Postale n° 70 - 04023 Formia Centro (LT)

Si riceve su appuntamento in Napoli alla Via Chieti, 24 - 6° piano Scala A int. 27

Si riceve su appuntamento in Nocera Inferiore alla Via R. Libroia, 2
tel. & fax 081.9211095 | Indirizzo Postale Nocera Inferiore: Casella Postale n° 10 - 84014 Nocera Inferiore (SA)

Cell. 360.432867 - 339.8662518
P.IVA: 03438320651 – 01921880595
Tutti i diritti sono riservati. | Web master e designer by
Multimediaservice - Marketing e Servizi Integrati