Online: 2
visitatori n° 11831
STUDIO MANZO & SIMONETTI - Consulenza Legale e Condominiale - Studio ci consulenza legale e condominiale. Costituito da professionisti laureati esperti nel settore civile, penale ed amministrativo.
.: Home
.: Contattaci
.: News
.: Documenti
.: Chi Siamo
.: Dove siamo
.: Scambio Banner
   Documento del 13/12/2005
 
SCARICA IL DOCUMENTO
Ricorso per la revoca di amministratore ex art. 1129 c.c. proposto da un condomino
TRIBUNALE DI____ RICORSO PER REVOCA DI AMMINISTRATORE EX ART. 1129, III comma C.C. Il sottoscritto___residente a ___via_C.F. PREMESSO - - che l' esponente è proprietario di un' unità immobiliare sita nel condominio di ___amministrato in forza di delibera di nomina assunta nel corso dell'assemblea in data_(doc.1) dal Sig. ____con studio in _ - che l'istante lamenta gravi irregolarità nella gestione e amministrazione del condominio da parte del ___ per le ragioni che di seguito illustrate: 1) l'amministratore non adempie con correttezza il mandato conferitogli dai condomini in quanto, pur essendo trascorsi due anni dalla nomina, non ha ancora predisposto il conto della sua gestione e a nulla sono serviti i solleciti inviati (doc.2); 2) allo stesso possono essere altresì essere contestate le seguenti ulteriori inadempienze__; Tutto ciò premesso, l'istante Ricorre all'Ill.mo Tribunale di_, riunito in Camera di Consiglio, affinché, in contraddittorio delle parti, voglia disporre la revoca ai sensi dell'art.1129 terzo comma, c.c. del Sig. __dalla carica di amministratore del condominio di Via ______ stante le gravi irregolarità dal medesimo poste in essere nell'espletamento del mandato conferitogli come meglio descritte in narrativa. Si producono in copia fotostatica i seguenti documenti: 1) verbale assemblea del __nella quale fu nominato amministratore il Sig. 2) sollecito inviato con raccomandata a.r_ 3) altro Con osservanza __lì,__ Firma * L'art. 1129, III comma c.c. dispone che ciascun condomino può chiedere all'autorità giudiziaria di revocare l'incarico all'amministratore quando "vi sono fondati sospetti di gravi irregolarità", oppure quando questi non abbia riferito "senza indugio" all'assemblea di citazioni o provvedimenti a lui notificati e riguardanti questioni che esorbitano le sue attribuzioni, oppure "se per due anni non ha reso il conto della sua gestione". Il ricorso deve essere redatto in bollo e deve essere presentato al Tribunale del luogo dove è posto l'edificio condominiale (nella Cancelleria della Volontaria Giurisdizione)
 << Torna indietro 
Multimediaservice - Marketing e Servizi Integrati
STUDIO MANZO & SIMONETTI - Consulenza Legale e Condominiale
Si riceve in Formia: Lunedì-Mercoledì-Venerdì dalle 17.00 alle 19.00
in 1° Traversa Colagrosso n° 10 Scala A int. 1 - tel. 0771.267017 - fax 0771.322114
Indirizzo Postale Formia: Casella Postale n° 70 - 04023 Formia Centro (LT)

Si riceve su appuntamento in Napoli alla Via Chieti, 24 - 6° piano Scala A int. 27

Si riceve su appuntamento in Nocera Inferiore alla Via R. Libroia, 2
tel. & fax 081.9211095 | Indirizzo Postale Nocera Inferiore: Casella Postale n° 10 - 84014 Nocera Inferiore (SA)

Cell. 360.432867 - 339.8662518
P.IVA: 03438320651 – 01921880595
Tutti i diritti sono riservati. | Web master e designer by
Multimediaservice - Marketing e Servizi Integrati